The essay is the result of a synthesis of research and studies by Vincenzo Melluso on issues related to the formation of the city of Messina after the reconstruction following the earthquake of 1908. It also includes some considerations developed in the PhD thesis conducted by Giuseppina Farina, his tutor, on modern architecture in Messina. In essay, he emphasizes the importance and value of the urban structure of the city. In the urban form he has found a valuable settlement. Moreover in the urban texture after the earthquake, the figurative and compositional characters of many architectures are due to the demands of Modern Movement.

Il saggio è il frutto di una sintesi della ricerca e degli studi fatti da Vincenzo Melluso in merito alle problematiche legate alla formazione della città di Messina dopo la ricostruzione a seguito del terremoto del 1908. Raccoglie anche alcune riflessioni sviluppate all’interno della tesi di dottorato svolta da Giuseppina Farina sull'architettura moderna a Messina, che lo stesso ha seguito come tutor. Nello scritto, si sottolinea l’importanza ed il valore della struttura urbana della città. Nella forma urbana è individuato un grande valore insediativo. Inoltre, i caratteri figurativi e compositivi di numerose opere architettoniche, presenti all’interno del tessuto urbano del dopo terremoto, sono riconducibili alle istanze dell'architettura moderna.

Farina, G., Melluso, V. (2012). Messina, l'architettura della ricostruzione.Metodi, processi e modelli di riferimento della città nuova. In M.R. Nobile, D. Sutera (a cura di), Catastrofi e dinamiche di inurbamento contemporaneo. Città nuove e contesto (pp. 35-60). Palermo : Caracol.

Messina, l'architettura della ricostruzione.Metodi, processi e modelli di riferimento della città nuova

FARINA, Giuseppina;MELLUSO, Vincenzo
2012

Abstract

Il saggio è il frutto di una sintesi della ricerca e degli studi fatti da Vincenzo Melluso in merito alle problematiche legate alla formazione della città di Messina dopo la ricostruzione a seguito del terremoto del 1908. Raccoglie anche alcune riflessioni sviluppate all’interno della tesi di dottorato svolta da Giuseppina Farina sull'architettura moderna a Messina, che lo stesso ha seguito come tutor. Nello scritto, si sottolinea l’importanza ed il valore della struttura urbana della città. Nella forma urbana è individuato un grande valore insediativo. Inoltre, i caratteri figurativi e compositivi di numerose opere architettoniche, presenti all’interno del tessuto urbano del dopo terremoto, sono riconducibili alle istanze dell'architettura moderna.
Settore ICAR/14 - Composizione Architettonica E Urbana
Farina, G., Melluso, V. (2012). Messina, l'architettura della ricostruzione.Metodi, processi e modelli di riferimento della città nuova. In M.R. Nobile, D. Sutera (a cura di), Catastrofi e dinamiche di inurbamento contemporaneo. Città nuove e contesto (pp. 35-60). Palermo : Caracol.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
progetto innovativo.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo completo con immagini
Dimensione 2.75 MB
Formato Adobe PDF
2.75 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/71368
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact