Tra le opere liriche messe in scena nel primo Ottocento, alcune erano ambientate nell’antichità greco-romana. Per la creazione di scenari che apparissero plausibili gli scenografi talora riproducevano monumenti reali, come quelli di Pompei ed Ercolano.

Rambaldi, S. (2010). Echi pompeiani ed ercolanesi nella scenografia teatrale del XIX secolo. RIVISTA DI STUDI POMPEIANI, 2009(20), 61-69.

Echi pompeiani ed ercolanesi nella scenografia teatrale del XIX secolo

RAMBALDI, Simone
2010

Abstract

Tra le opere liriche messe in scena nel primo Ottocento, alcune erano ambientate nell’antichità greco-romana. Per la creazione di scenari che apparissero plausibili gli scenografi talora riproducevano monumenti reali, come quelli di Pompei ed Ercolano.
Settore L-ANT/07 - Archeologia Classica
Rambaldi, S. (2010). Echi pompeiani ed ercolanesi nella scenografia teatrale del XIX secolo. RIVISTA DI STUDI POMPEIANI, 2009(20), 61-69.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
26 Rambaldi, RStP.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 4.99 MB
Formato Adobe PDF
4.99 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/71324
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact