L’attacco alle Twin Towers dell’11 settembre è stato un evento che ha segnato tutto il mondo ma in modo particolare i cittadini di New York, colpiti in prima persona in uno dei simboli della città. La mostra Here is New York. A Democracy of Photographs è stata una delle risposte per superare il trauma causato da questo evento, per prenderne coscienza senza rimozione ma affermando la volontà di tutti gli abitanti di New York di non cedere al terrore: la mostra collettiva delle immagini fotografiche dell’11 settembre è stato il rito collettivo della città, l’affermazione della solidarietà e della capacità non soccombere all’attacco.

Crescimanno, E. (2012). La consacrazione dell’11 settembre: Here is New York. A Democracy of Photographs. FATA MORGANA, 17(17), 93-100.

La consacrazione dell’11 settembre: Here is New York. A Democracy of Photographs

CRESCIMANNO, Emanuele
2012-01-01

Abstract

L’attacco alle Twin Towers dell’11 settembre è stato un evento che ha segnato tutto il mondo ma in modo particolare i cittadini di New York, colpiti in prima persona in uno dei simboli della città. La mostra Here is New York. A Democracy of Photographs è stata una delle risposte per superare il trauma causato da questo evento, per prenderne coscienza senza rimozione ma affermando la volontà di tutti gli abitanti di New York di non cedere al terrore: la mostra collettiva delle immagini fotografiche dell’11 settembre è stato il rito collettivo della città, l’affermazione della solidarietà e della capacità non soccombere all’attacco.
Settore M-FIL/04 - Estetica
Crescimanno, E. (2012). La consacrazione dell’11 settembre: Here is New York. A Democracy of Photographs. FATA MORGANA, 17(17), 93-100.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
CRESCIMANNO-1.pdf

accesso aperto

Dimensione 195.39 kB
Formato Adobe PDF
195.39 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/71322
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact