Su “alcune idee” del pittore napoletano Filippo Marsigli per un istituto di belle arti