Place where thoughts, riots, artistic influences converge, by definition, the Mediterranean is an area of contamination, a picture of thousand shades and colours. The import of many items from all over the world has made sure that Mediterranean, in historical process, to evolve in its current size in which different components gradually became constituent parts of the life of its inhabitants in various areas, from the landscape, architecture, art and cousine. Sovereign place where is the awareness matured that the differences represent richness, was, is and will be a place of ecounters and conflicts, merger and separation, of harmonious coesistence and continuing mistrust. while it is unthinkable to want to eliminate frome one day to another individual ethical traditions of every people., on the other side you can not even believe that we can immediately establish a code of ethical standards universally acceptable. Only through a right education and awareness of different cultures it's possible to recover the link between heritage of the past and prospects for a real development.

Luogo in cui pensieri, rivolte, influenze artistiche convergono, per definizione, Il Mediterraneo è un'area di contaminazione, come un affresco di mille sfumature e colori. L'importazione di molti elementi provenienti da tutto il mondo ha fatto in modo che il Mediterraneo si evolvesse nella sua dimensione attuale, dove le diverse componenti sono diventate gradualmente elementi costitutivi della vita dei suoi abitanti in vari settori, dal paesaggio, all'architettura, all'arte, alla cucina. Luogo sovrano in cui persiste la consapevolezza che le differenze rappresentano una ricchezza, è stato, è e sarà centro di incontri e conflitti, di fusione e separazione, di convivenza armoniosa e continua diffidenza. E' impensabile volere cancellare le tradizioni di ogni popolo, e non si può nemmeno credere che si possa immediatamente stabilire un codice di principi etici universalmente accettabile. Solo attraverso la formazione e la sensibilizzazione delle diverse culture sarà possibile recuperare il legame tra eredità del passato e le prospettive per un reale sviluppo.

DI SALVO, S. (2012). Dal Mediterraneo nuove strategie. In AGATHON (pp. 55-60). Palermo : Offset Studio.

Dal Mediterraneo nuove strategie

DI SALVO, Santina
2012

Abstract

Luogo in cui pensieri, rivolte, influenze artistiche convergono, per definizione, Il Mediterraneo è un'area di contaminazione, come un affresco di mille sfumature e colori. L'importazione di molti elementi provenienti da tutto il mondo ha fatto in modo che il Mediterraneo si evolvesse nella sua dimensione attuale, dove le diverse componenti sono diventate gradualmente elementi costitutivi della vita dei suoi abitanti in vari settori, dal paesaggio, all'architettura, all'arte, alla cucina. Luogo sovrano in cui persiste la consapevolezza che le differenze rappresentano una ricchezza, è stato, è e sarà centro di incontri e conflitti, di fusione e separazione, di convivenza armoniosa e continua diffidenza. E' impensabile volere cancellare le tradizioni di ogni popolo, e non si può nemmeno credere che si possa immediatamente stabilire un codice di principi etici universalmente accettabile. Solo attraverso la formazione e la sensibilizzazione delle diverse culture sarà possibile recuperare il legame tra eredità del passato e le prospettive per un reale sviluppo.
Settore ICAR/12 - Tecnologia Dell'Architettura
DI SALVO, S. (2012). Dal Mediterraneo nuove strategie. In AGATHON (pp. 55-60). Palermo : Offset Studio.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Agathon_2012_2dalmediterraneonuovestrategie.pdf

accesso aperto

Dimensione 2.94 MB
Formato Adobe PDF
2.94 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/69430
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact