CREATURA COLLETTIVA. NOTE SUL CONCETTO DI COGNIZIONE DISTRIBUITA