Contro le sociologie disincarnate e naturalizzanti. Riflessioni postmoderne su corpi, generi e sessualità