Del potere (nonviolento) che spesso si ignora di avere.