Il saggio rintraccia ed analizza esempi di gestione nonviolenta dei conflitti nella Grecia antica (dall’epoca arcaica a quella imperiale) riconducibile a quattro regole: 1) non opporsi simmetricamente, ma mettere l’avversario di fronte alla propria coscienza; 2) essere creativi; 3) non collaborare con l'oppressore; 4) fare disobbedienza civile. La loro applicazione viene rintracciata soprattutto in conflitti inter-personali, ma qualche volta anche in confitti sociali e tra Stati.

Cozzo, A. (2012). Del potere (nonviolento) che spesso si ignora di avere.. In A. Camerotto e F. Pontani (a cura di), Classici contro. (pp. 137-152). Milano : Mimesis.

Del potere (nonviolento) che spesso si ignora di avere.

COZZO, Andrea
2012-01-01

Abstract

Il saggio rintraccia ed analizza esempi di gestione nonviolenta dei conflitti nella Grecia antica (dall’epoca arcaica a quella imperiale) riconducibile a quattro regole: 1) non opporsi simmetricamente, ma mettere l’avversario di fronte alla propria coscienza; 2) essere creativi; 3) non collaborare con l'oppressore; 4) fare disobbedienza civile. La loro applicazione viene rintracciata soprattutto in conflitti inter-personali, ma qualche volta anche in confitti sociali e tra Stati.
Cozzo, A. (2012). Del potere (nonviolento) che spesso si ignora di avere.. In A. Camerotto e F. Pontani (a cura di), Classici contro. (pp. 137-152). Milano : Mimesis.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
cozzo-potere(onviolento)-Grecia.pdf

Solo gestori archvio

Dimensione 314.49 kB
Formato Adobe PDF
314.49 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/65380
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact