Il coraggio della concretezza nella decisione n. 49/2011 della Corte costituzionale