Gli autori esaminano criticamente le questioni ancora aperte in giurisprudenza circa in confini applicativi dell'istituto del concorso esterno in associazione mafiosa. In particolare, nel saggio si affronta l'irrisolta vexata qauestio del nnesso causale tra il contributo esterno e l'associazione mafiosa, nonchè la natura più o meno permanente della condotta penalmente rilevante e, infine, il profilo soggettivo occorrente per integrare la fattispecie criminosa.

Visconti, C., & Fiandaca, G. (2012). IL CONCORSO ESTERNO COME ISTITUTO "POLIMOGENO". ARCHIVIO PENALE, 2(II), 499-513.

IL CONCORSO ESTERNO COME ISTITUTO "POLIMOGENO"

VISCONTI, Costantino;FIANDACA, Giovanni
2012

Abstract

Gli autori esaminano criticamente le questioni ancora aperte in giurisprudenza circa in confini applicativi dell'istituto del concorso esterno in associazione mafiosa. In particolare, nel saggio si affronta l'irrisolta vexata qauestio del nnesso causale tra il contributo esterno e l'associazione mafiosa, nonchè la natura più o meno permanente della condotta penalmente rilevante e, infine, il profilo soggettivo occorrente per integrare la fattispecie criminosa.
Settore IUS/17 - Diritto Penale
Visconti, C., & Fiandaca, G. (2012). IL CONCORSO ESTERNO COME ISTITUTO "POLIMOGENO". ARCHIVIO PENALE, 2(II), 499-513.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/65159
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact