“Paradisi artificiali”: Trasformazioni dello spazio simbolico e materiale nelle gated communities