Mortati ha elaborato una originale concezione di stampo "monista" dell'ordinamento giuridico, inteso come stabile realizzazione di una gerarchia di interessi e valori (costituzione materiale) sostenuti e imposti da una "classe" alle classi contrapposte, portatrici di interessi e valori incompatibili. Il modo in cui Mortati concepisce lo stato pluralista, risultante dal "compromesso sostanziale" fra più classi contrapposte, arricchisce, ma non smentisce, il monismo dello schema di fondo: nello stato pluralista sarebbe infatti in fase di consolidamento una nuova costituzione materiale, che integrerebbe in unità più classi precedentemente contrapposte (monismo); il processo, però, non sarebbe ancora compiuto, e la vecchia contrapposizione di classe rimarrebbe ancora viva, allo stato latente, al di sotto dell'apparente unità (pluralismo).

BRIGAGLIA, M. (2007). Replica dell'Autore. RIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE, 2007, 432-438.

Replica dell'Autore

BRIGAGLIA, Marco
2007

Abstract

Mortati ha elaborato una originale concezione di stampo "monista" dell'ordinamento giuridico, inteso come stabile realizzazione di una gerarchia di interessi e valori (costituzione materiale) sostenuti e imposti da una "classe" alle classi contrapposte, portatrici di interessi e valori incompatibili. Il modo in cui Mortati concepisce lo stato pluralista, risultante dal "compromesso sostanziale" fra più classi contrapposte, arricchisce, ma non smentisce, il monismo dello schema di fondo: nello stato pluralista sarebbe infatti in fase di consolidamento una nuova costituzione materiale, che integrerebbe in unità più classi precedentemente contrapposte (monismo); il processo, però, non sarebbe ancora compiuto, e la vecchia contrapposizione di classe rimarrebbe ancora viva, allo stato latente, al di sotto dell'apparente unità (pluralismo).
Settore IUS/20 - Filosofia Del Diritto
BRIGAGLIA, M. (2007). Replica dell'Autore. RIVISTA DI DIRITTO COSTITUZIONALE, 2007, 432-438.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Brigaglia_2007.Replica a Pajino.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo principale
Dimensione 1.66 MB
Formato Adobe PDF
1.66 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/64394
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact