Le ragioni di ogni manufatto oggi vanno viste con il senno del poi, valutarne le ricadute , soffermarsi a meditare sugli errori commessi, sono azioni sempre più cogenti a livello globale. In tal senso l'architettura ne è attrice. Le cose fatte male restano brutte sempre, figuriamoci quando talune realizzazioni sono frutto di azioni voluttuarie. Il mondo del costruito ha un impatto sull’ambiente preponderante e non possiamo più accettare eccessi (spesso di linguaggio o velleità). Siamo in ritardo nell'esser obiettivi in ciò che abbiamo fatto e di come lo abbiamo fatto, Cosa ci apprestiamo a trasferire alle future generazioni? – che rapporto può esserci fra bellezza (bruttezza) dei manufatti e la bontà realizzazione degli stessi?

Angelico, E. (2024). Architetture "cattive". AA, 26(37).

Architetture "cattive"

Angelico, Emanuele
2024-04-01

Abstract

Le ragioni di ogni manufatto oggi vanno viste con il senno del poi, valutarne le ricadute , soffermarsi a meditare sugli errori commessi, sono azioni sempre più cogenti a livello globale. In tal senso l'architettura ne è attrice. Le cose fatte male restano brutte sempre, figuriamoci quando talune realizzazioni sono frutto di azioni voluttuarie. Il mondo del costruito ha un impatto sull’ambiente preponderante e non possiamo più accettare eccessi (spesso di linguaggio o velleità). Siamo in ritardo nell'esser obiettivi in ciò che abbiamo fatto e di come lo abbiamo fatto, Cosa ci apprestiamo a trasferire alle future generazioni? – che rapporto può esserci fra bellezza (bruttezza) dei manufatti e la bontà realizzazione degli stessi?
apr-2024
Settore ICAR/12 - Tecnologia Dell'Architettura
AA
Angelico, E. (2024). Architetture "cattive". AA, 26(37).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Provvisorio_Angelico.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: versione del testo ancora provvisoria e in bozza
Tipologia: Pre-print
Dimensione 4.22 MB
Formato Adobe PDF
4.22 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/643514
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact