Recarsi agli ex stabilimenti Legler è comprendere un territorio, il Bergamasco, sintesi di molti flagelli geografici nazionali, segni di disastri socioeconomici e antropologici di un paese depresso. Paesaggi bellissimi, variegati e complessi, falciati da prostituzioni finanziarie, amministrazioni, imprenditori del mattone, e, non ultimi, noi architetti. Disgregazione culturale, crisi del lavoro, villette a schiera, disordine, fabbriche e fabbrichette, industrie dismesse, abbandono.

Carboni Maestri, G. (2011). A Strapiombo sul Brembo, Recupero delle Ex Legler a Brempate di Sopra. ARK, 6, 49-52.

A Strapiombo sul Brembo, Recupero delle Ex Legler a Brempate di Sopra

CARBONI MAESTRI, Gregorio
2011-01-01

Abstract

Recarsi agli ex stabilimenti Legler è comprendere un territorio, il Bergamasco, sintesi di molti flagelli geografici nazionali, segni di disastri socioeconomici e antropologici di un paese depresso. Paesaggi bellissimi, variegati e complessi, falciati da prostituzioni finanziarie, amministrazioni, imprenditori del mattone, e, non ultimi, noi architetti. Disgregazione culturale, crisi del lavoro, villette a schiera, disordine, fabbriche e fabbrichette, industrie dismesse, abbandono.
Settore ICAR/11 - Produzione Edilizia
Settore ICAR/19 - Restauro
ARK
Carboni Maestri, G. (2011). A Strapiombo sul Brembo, Recupero delle Ex Legler a Brempate di Sopra. ARK, 6, 49-52.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
FUTURE_49-52 (1).pdf

accesso aperto

Dimensione 944.3 kB
Formato Adobe PDF
944.3 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/64044
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact