Nell’allestimento per “Lo Schiaccianoci” per il Natale del 1992 Mario Botta pone l'attenzione sui segni e sulle loro metamorfosi: le forme geometriche elementari si accostano a un fondale morbido, un sipario dall'aspetto teatrale ben riconoscibile, in grado di addolcire l’apparente freddezza della perfetta geometria.

Cattiodoro, S. (2019). Mario Botta e Lo Schiaccianoci alla Scala. L'OPERA(34), 76-76.

Mario Botta e Lo Schiaccianoci alla Scala

Cattiodoro, Silvia
2019-01-01

Abstract

Nell’allestimento per “Lo Schiaccianoci” per il Natale del 1992 Mario Botta pone l'attenzione sui segni e sulle loro metamorfosi: le forme geometriche elementari si accostano a un fondale morbido, un sipario dall'aspetto teatrale ben riconoscibile, in grado di addolcire l’apparente freddezza della perfetta geometria.
gen-2019
Settore ICAR/16 - Architettura Degli Interni E Allestimento
Cattiodoro, S. (2019). Mario Botta e Lo Schiaccianoci alla Scala. L'OPERA(34), 76-76.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Botta_schiaccianoci.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 552.65 kB
Formato Adobe PDF
552.65 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/637592
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact