EQUILIBRIO RIFLESSIVO E DISCORSO RAZIONALE NELL'ARGOMENTAZIONE GIUDIZIALE