Il saggio affronta il tema della responsabilità dello Stato per mancata o inesatta attuazione di direttive dell’Unione europea di carattere non self-executing ma attributiva in maniera sufficientemente specifica di diritti. L’a. critica l’orientamento della Corte di Giustizia sul punto e la conseguente giurisprudenza della Corte di Cassazione, segnalando lo smarrimento del senso delle forme giuridiche che lo caratterizza e l’intrinseca debolezza del diritto privato europeo che ciò comporta. Ad ogni modo, la regola di responsabilità per tale forma di violazione del diritto dell’Unione è vigente e l’a. ritiene che essa rivesta non già natura extracontrattuale ma contrattuale e integri un’ulteriore ipotesi di responsabilità da violazione di un’«obbligazione senza prestazione». Assai discutibile appare infine l’individuazione del dies a quo del termine di prescrizione dell’azione di risarcimento del danno compiuta dalla più recente giurisprudenza della Corte di Cassazione

Piraino, F. (2012). L’inadempimento dello Stato all’obbligo di attuazione delle direttive europee e il problema del risarcimento del danno. EUROPA E DIRITTO PRIVATO, 3(3).

L’inadempimento dello Stato all’obbligo di attuazione delle direttive europee e il problema del risarcimento del danno

PIRAINO, Fabrizio
2012

Abstract

Il saggio affronta il tema della responsabilità dello Stato per mancata o inesatta attuazione di direttive dell’Unione europea di carattere non self-executing ma attributiva in maniera sufficientemente specifica di diritti. L’a. critica l’orientamento della Corte di Giustizia sul punto e la conseguente giurisprudenza della Corte di Cassazione, segnalando lo smarrimento del senso delle forme giuridiche che lo caratterizza e l’intrinseca debolezza del diritto privato europeo che ciò comporta. Ad ogni modo, la regola di responsabilità per tale forma di violazione del diritto dell’Unione è vigente e l’a. ritiene che essa rivesta non già natura extracontrattuale ma contrattuale e integri un’ulteriore ipotesi di responsabilità da violazione di un’«obbligazione senza prestazione». Assai discutibile appare infine l’individuazione del dies a quo del termine di prescrizione dell’azione di risarcimento del danno compiuta dalla più recente giurisprudenza della Corte di Cassazione
Settore IUS/01 - Diritto Privato
Piraino, F. (2012). L’inadempimento dello Stato all’obbligo di attuazione delle direttive europee e il problema del risarcimento del danno. EUROPA E DIRITTO PRIVATO, 3(3).
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Responsabilità_ dello_Stato.pdf

Solo gestori archvio

Dimensione 356.46 kB
Formato Adobe PDF
356.46 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia
PIRAINO F. L'inadempimento (ER).pdf

Solo gestori archvio

Dimensione 984.66 kB
Formato Adobe PDF
984.66 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/63475
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact