La nota si sofferma su uno dei primi esiti applicativi del fermo di indiziato di delitto contemplato nel nuovo codice antimafia, mettendone in risalto i numerosi profili critici.

Maggio, P. (2012). Un primo esito applicativo per il fermo di indiziato di delitto previsto dal nuovo codice di antimafia. DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO, I, 1-5.

Un primo esito applicativo per il fermo di indiziato di delitto previsto dal nuovo codice di antimafia

MAGGIO, Paola
2012-01-01

Abstract

La nota si sofferma su uno dei primi esiti applicativi del fermo di indiziato di delitto contemplato nel nuovo codice antimafia, mettendone in risalto i numerosi profili critici.
Maggio, P. (2012). Un primo esito applicativo per il fermo di indiziato di delitto previsto dal nuovo codice di antimafia. DIRITTO PENALE CONTEMPORANEO, I, 1-5.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
UN PRIMO ESITO APPLICATIVO PER IL FERMO D'INDIZIATO DI DELITTO PREVISTO DAL NUOVO CODICE ANTIMAFIA.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 209.74 kB
Formato Adobe PDF
209.74 kB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/63439
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact