Con una specifica intenzionalità educativa, in questo lavoro viene narrata l’esperienza di scrittura espressiva, autobiografica e di comunità di Scrivermi, un progetto di natura narratologica e pedagogica che attraverso l’utilizzo di Telegram ha dato vita a una comunità grafomane costituita da persone di età, estrazione sociale e background culturale differenti, accomunate da un medesimo interesse: conoscersi e conoscere di più se stessi e l’altro in un momento storico caratterizzato da molteplici criticità. Il progetto Scrivermi è la rappresentazione procedurale di come gli strumenti della narrazione possono venire in aiuto per sviluppare una resilienza trasformativa in grado di attivare le risorse interne delle persone, grazie anche a pratiche virtuali che mostrano il potenziale pedagogico delle app. I risultati qualitativi collezionati sotto forma di testi sono stati raccolti usando la netnografia come principale metodologia di ricerca, la quale mostra, con la scelta di parti accuratamente selezionate, una serie di attività di scrittura replicabili che hanno assunto la validità di un percorso autobiografico con 25 partecipanti situati nella provincia di Palermo. Con un approccio telematico, i beneficiari del progetto hanno usufruito di prompt derivati dalla scrittura espressiva, autobiografica e di comunità, sviluppando quella che viene chiamata da Duccio Demetrio (2011) una comunità grafomane.

Alessio Castiglione (2024). Scrivermi: sviluppare comunità grafomani negli spazi virtuali. Un progetto di scrittura su Telegram per contrastare l’isolamento sociale. GRAPHOS, 2/2023(II), 123-137 [10.4454/graphos.59].

Scrivermi: sviluppare comunità grafomani negli spazi virtuali. Un progetto di scrittura su Telegram per contrastare l’isolamento sociale.

Alessio Castiglione
Primo
2024-01-04

Abstract

Con una specifica intenzionalità educativa, in questo lavoro viene narrata l’esperienza di scrittura espressiva, autobiografica e di comunità di Scrivermi, un progetto di natura narratologica e pedagogica che attraverso l’utilizzo di Telegram ha dato vita a una comunità grafomane costituita da persone di età, estrazione sociale e background culturale differenti, accomunate da un medesimo interesse: conoscersi e conoscere di più se stessi e l’altro in un momento storico caratterizzato da molteplici criticità. Il progetto Scrivermi è la rappresentazione procedurale di come gli strumenti della narrazione possono venire in aiuto per sviluppare una resilienza trasformativa in grado di attivare le risorse interne delle persone, grazie anche a pratiche virtuali che mostrano il potenziale pedagogico delle app. I risultati qualitativi collezionati sotto forma di testi sono stati raccolti usando la netnografia come principale metodologia di ricerca, la quale mostra, con la scelta di parti accuratamente selezionate, una serie di attività di scrittura replicabili che hanno assunto la validità di un percorso autobiografico con 25 partecipanti situati nella provincia di Palermo. Con un approccio telematico, i beneficiari del progetto hanno usufruito di prompt derivati dalla scrittura espressiva, autobiografica e di comunità, sviluppando quella che viene chiamata da Duccio Demetrio (2011) una comunità grafomane.
4-gen-2024
Settore M-PED/03 - Didattica E Pedagogia Speciale
https://www.graphos.info/index.php/graphos/article/view/59/73
Alessio Castiglione (2024). Scrivermi: sviluppare comunità grafomani negli spazi virtuali. Un progetto di scrittura su Telegram per contrastare l’isolamento sociale. GRAPHOS, 2/2023(II), 123-137 [10.4454/graphos.59].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Articolo Scrivermi 2024.pdf

accesso aperto

Descrizione: Articolo completo
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.82 MB
Formato Adobe PDF
1.82 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/621080
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact