Discutere se sia possibile ipotizzare che accanto a una soggettività umana ci sia una soggettività “AI” è poco utile. Conviene piuttosto considerare il contributo dell’intelligenza artificiale a una visione relazionale della realtà ed eventualmente provare ad approfondirne il carattere intrinsecamente relazionale

Tedesco, S. (2023). Ripensare il rapporto tra intelligenza umana e artificiale, per una ecologia gestaltica dell’AI. AGENDA DIGITALE EU(0014), 97-102.

Ripensare il rapporto tra intelligenza umana e artificiale, per una ecologia gestaltica dell’AI

Tedesco, Salvatore
2023-01-01

Abstract

Discutere se sia possibile ipotizzare che accanto a una soggettività umana ci sia una soggettività “AI” è poco utile. Conviene piuttosto considerare il contributo dell’intelligenza artificiale a una visione relazionale della realtà ed eventualmente provare ad approfondirne il carattere intrinsecamente relazionale
2023
Settore M-FIL/04 - Estetica
Tedesco, S. (2023). Ripensare il rapporto tra intelligenza umana e artificiale, per una ecologia gestaltica dell’AI. AGENDA DIGITALE EU(0014), 97-102.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
I_Quaderni_di_AgendaDigitale_speciale IA.pdf

accesso aperto

Descrizione: Fascicolo rivista
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.69 MB
Formato Adobe PDF
1.69 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/620644
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact