La recente riforma del processo civile contiene, tra l’altro, norme che mirano ad incentivare il ricorso agli ADR systems, in un’ottica de!attiva del contenzioso giudiziario e con l’evidente intento di ridurre i costi transattivi della giustizia in termini di spesa pubblica e time consuming. L’articolo propone un’analisi critica di alcune delle scelte operate dal legislatore, in materia di mediazione e negoziazione assistita, in parte, in ossequio a modelli peculiari di altre esperienze giuridiche e non facilmente replicabili nel sistema italiano e, in parte, reiterando soluzioni già proposte con precedenti interventi normativi in materia e non pienamente ef"caci, che mostrano una propensione ad esternalizzare i costi della giustizia e a spostare fuori dal processo attività "no ad ora svolte al suo interno. Le autrici offrono, inoltre, una ricostruzione di alcuni recenti progetti pilota e buone prassi, che rappresentano esperimenti di interazione virtuosa tra ADR e processo e che potrebbero essere considerati modelli in fase di attuazione, anche alla luce di alcuni spunti di ri!essione proposti nelle conclusioni.

A. Pera, S. Rigazio (2023). Accesso alla giustizia e riforma dei sistemi di ADR nel processo civile tra esternalizzazione dei costi e complementarietà. Vecchi problemi e nuovi valori. THE CARDOZO ELECTRONIC LAW BULLETIN, 29(1), 1-35.

Accesso alla giustizia e riforma dei sistemi di ADR nel processo civile tra esternalizzazione dei costi e complementarietà. Vecchi problemi e nuovi valori

A. Pera
Primo
;
S. Rigazio
Secondo
2023-01-01

Abstract

La recente riforma del processo civile contiene, tra l’altro, norme che mirano ad incentivare il ricorso agli ADR systems, in un’ottica de!attiva del contenzioso giudiziario e con l’evidente intento di ridurre i costi transattivi della giustizia in termini di spesa pubblica e time consuming. L’articolo propone un’analisi critica di alcune delle scelte operate dal legislatore, in materia di mediazione e negoziazione assistita, in parte, in ossequio a modelli peculiari di altre esperienze giuridiche e non facilmente replicabili nel sistema italiano e, in parte, reiterando soluzioni già proposte con precedenti interventi normativi in materia e non pienamente ef"caci, che mostrano una propensione ad esternalizzare i costi della giustizia e a spostare fuori dal processo attività "no ad ora svolte al suo interno. Le autrici offrono, inoltre, una ricostruzione di alcuni recenti progetti pilota e buone prassi, che rappresentano esperimenti di interazione virtuosa tra ADR e processo e che potrebbero essere considerati modelli in fase di attuazione, anche alla luce di alcuni spunti di ri!essione proposti nelle conclusioni.
2023
Settore IUS/02 - Diritto Privato Comparato
Settore IUS/21 - Diritto Pubblico Comparato
A. Pera, S. Rigazio (2023). Accesso alla giustizia e riforma dei sistemi di ADR nel processo civile tra esternalizzazione dei costi e complementarietà. Vecchi problemi e nuovi valori. THE CARDOZO ELECTRONIC LAW BULLETIN, 29(1), 1-35.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Cardozo29_2023 Pera.Rigazio.pdf

accesso aperto

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 1.02 MB
Formato Adobe PDF
1.02 MB Adobe PDF Visualizza/Apri

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/613279
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact