“Almanacco o diario per il diletto comune”: la poesia degli oggetti quotidiani di Andrea Di Marco alla GAM di Palermo