L'attuazione del c.d. federalismo fiscale nell'ordinamento italiano, partire dalla riforma costituzionale del titolo V della Costituzione, fino all'approvazione della legge delega n. 42/2009, costituisce un percorso ancora in fieri. L'autonomia finanziaria e tributaria delle regioni, con notevoli differenze ancora tra quelle ordinarie e speciali, non pare abbia trovato compiuta definizione, tra limiti interni e comunitari.

LA SCALA, A.E. (2010). L'attuazione del c.d. federalismo fiscale nei rapporti Stato-Regioni. In A.E. LA SCALA (a cura di), Federalismo fiscale e autonomia degli enti teritoriali (pp. 125-183). Torino : GIAPPICHELLI.

L'attuazione del c.d. federalismo fiscale nei rapporti Stato-Regioni

LA SCALA, Agostino Ennio
2010-01-01

Abstract

L'attuazione del c.d. federalismo fiscale nell'ordinamento italiano, partire dalla riforma costituzionale del titolo V della Costituzione, fino all'approvazione della legge delega n. 42/2009, costituisce un percorso ancora in fieri. L'autonomia finanziaria e tributaria delle regioni, con notevoli differenze ancora tra quelle ordinarie e speciali, non pare abbia trovato compiuta definizione, tra limiti interni e comunitari.
2010
Settore IUS/12 - Diritto Tributario
LA SCALA, A.E. (2010). L'attuazione del c.d. federalismo fiscale nei rapporti Stato-Regioni. In A.E. LA SCALA (a cura di), Federalismo fiscale e autonomia degli enti teritoriali (pp. 125-183). Torino : GIAPPICHELLI.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
09 La Scala.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Bozza articolo pubblicato!
Dimensione 229.61 kB
Formato Adobe PDF
229.61 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/60381
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact