La giornata di studio dedicata a Umberto Riva si è posta come occasione per riattivare una riflessione sul lavoro di un grande architetto, di cui è riconosciuta la particolarissima sensibilità plastico-figurativa declinata alle diverse scale dell’Architettura e del Design; l’autrice, che ha conosciuto Riva nei Laboratori di “Belìce ‘80”, ha condiviso con lo stesso l’esperienza di un incarico nel 1988 dall’Amministrazione di Salemi per la redazione di un progetto di riqualificazione dell’area di nuova espansione post-terremoto e di costruzione di un Centro Sociale e Culturale. Si è trattato di un lavoro complesso che ha impegnato i progettisti per diversi anni con alterne vicende e blocchi di natura burocratica, amministrativa, politica. Nel 2010 l’edificio viene completato; anche se usato solo sporadicamente rimane oggi una delle poche architetture pubbliche siciliane contemporanee: ma soprattutto un esempio di “utopia concreta” per la riqualificazione delle periferie urbane.

Trapani, V.M. (2023). Un progetto siciliano di Umberto Riva. In G. De Giovanni (a cura di), Umberto Riva Designer (pp. 81-85). Palermo : Palermo University Press.

Un progetto siciliano di Umberto Riva

Trapani, Vita Maria
2023-01-01

Abstract

La giornata di studio dedicata a Umberto Riva si è posta come occasione per riattivare una riflessione sul lavoro di un grande architetto, di cui è riconosciuta la particolarissima sensibilità plastico-figurativa declinata alle diverse scale dell’Architettura e del Design; l’autrice, che ha conosciuto Riva nei Laboratori di “Belìce ‘80”, ha condiviso con lo stesso l’esperienza di un incarico nel 1988 dall’Amministrazione di Salemi per la redazione di un progetto di riqualificazione dell’area di nuova espansione post-terremoto e di costruzione di un Centro Sociale e Culturale. Si è trattato di un lavoro complesso che ha impegnato i progettisti per diversi anni con alterne vicende e blocchi di natura burocratica, amministrativa, politica. Nel 2010 l’edificio viene completato; anche se usato solo sporadicamente rimane oggi una delle poche architetture pubbliche siciliane contemporanee: ma soprattutto un esempio di “utopia concreta” per la riqualificazione delle periferie urbane.
2023
Settore ICAR/13 - Disegno Industriale
Trapani, V.M. (2023). Un progetto siciliano di Umberto Riva. In G. De Giovanni (a cura di), Umberto Riva Designer (pp. 81-85). Palermo : Palermo University Press.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
BOOK UMBERTO RIVA DESIGNER_pdf TRAPANI_VM.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Contributo integrale
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 685.13 kB
Formato Adobe PDF
685.13 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/592135
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact