L'articolo fa parte di una serie di sei ritratti di compositori italiani del Novecento realizzati per la rivista della SIAE "Viva Verdi". In particolare, viene tracciato un breve profilo biografico di Ennio Porrino, con particolare riferimento alle opere degli anni Trenta e Quaranta e al dramma musicale "I Shardana (Gli uomini dei Nuraghi)", scritto nel 1946-49 e rappresentato per la prima volta al Teatro di San Carlo di Napoli il 29 marzo 1959.

Oliveri, D. (2010). Ennio Porrino. "Quegli inni infiniti delle antiche gesta". VIVAVERDI, 1(anno LXXXII, nuova serie, n. 1), 50-52.

Ennio Porrino. "Quegli inni infiniti delle antiche gesta"

OLIVERI, Dario
2010-01-01

Abstract

L'articolo fa parte di una serie di sei ritratti di compositori italiani del Novecento realizzati per la rivista della SIAE "Viva Verdi". In particolare, viene tracciato un breve profilo biografico di Ennio Porrino, con particolare riferimento alle opere degli anni Trenta e Quaranta e al dramma musicale "I Shardana (Gli uomini dei Nuraghi)", scritto nel 1946-49 e rappresentato per la prima volta al Teatro di San Carlo di Napoli il 29 marzo 1959.
Settore L-ART/07 - Musicologia E Storia Della Musica
Oliveri, D. (2010). Ennio Porrino. "Quegli inni infiniti delle antiche gesta". VIVAVERDI, 1(anno LXXXII, nuova serie, n. 1), 50-52.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Ennio Porrino (n. 1, 2010).pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Articolo su rivista
Dimensione 552.5 kB
Formato Adobe PDF
552.5 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/59140
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact