Il Supremo consesso nega il diritto della persona offesa di impugnare, anche con il ricorso per cassazione, l’ordinanza di revoca o sostituzione della misura cautelare coercitiva nei procedimenti per reati commessi con violenza alla persona, restando ferma la possibilità che la stessa persona offesa chieda al pubblico ministero, ai sensi dell’art. 572 c.p.p., di proporre impugnazione. L’affermazione stentorea mina le prerogative della “vittima” nel codice di rito e, in particolare, le potenzialità del contraddittorio nell’incidente cautelare relativo ai reati violenti.

Maggio, P. (2022). La “canalizzazione” dell’impugnazione cautelare per l’offeso-postulante nei reati violenti.

La “canalizzazione” dell’impugnazione cautelare per l’offeso-postulante nei reati violenti

Maggio, P
2022-10-01

Abstract

Il Supremo consesso nega il diritto della persona offesa di impugnare, anche con il ricorso per cassazione, l’ordinanza di revoca o sostituzione della misura cautelare coercitiva nei procedimenti per reati commessi con violenza alla persona, restando ferma la possibilità che la stessa persona offesa chieda al pubblico ministero, ai sensi dell’art. 572 c.p.p., di proporre impugnazione. L’affermazione stentorea mina le prerogative della “vittima” nel codice di rito e, in particolare, le potenzialità del contraddittorio nell’incidente cautelare relativo ai reati violenti.
Settore IUS/16 - Diritto Processuale Penale
Maggio, P. (2022). La “canalizzazione” dell’impugnazione cautelare per l’offeso-postulante nei reati violenti.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
P Maggio La “canalizzazione” dell’impugnazione cautelare per l’offeso-postulante nei reati violenti Il Foro Italiano.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 155.25 kB
Formato Adobe PDF
155.25 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/579137
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact