Occuparsi della difesa significa studiare un macro-sistema organizzativo che costituisce da sempre il nucleo del potere statuale e che, al contempo, si manifesta come una sorta di “enclave” ordinamentale in cui convivono tradizione e innovazione. Infatti, le Forze armate hanno da sempre rappresentato l’archetipo della specialità, un ambito in cui le regole generali vengono piegate all’esigenza della funzione. Una specialità in cui i fattori di cogenza delle norme sono assicurati, sia da un quadro giuridico positivo fortemente caratterizzato, sia dalla qualità, fortemente etica, dell’appartenenza all’organizzazione. Una specialità che si misura anche sul piano delle relazioni internazionali e sovranazionali in quanto elemento unitario di collegamento tra sistemi amministrativi differenziati correlati, per scelta politica, all’esercizio collettivo di una medesima funzione di sicurezza.

R.URSI (2022). La difesa: tradizione ed innovazione. DIRITTO COSTITUZIONALE, 5(1), 5-20 [10.3280/DC2022-001001].

La difesa: tradizione ed innovazione

R. URSI
2022-01-01

Abstract

Occuparsi della difesa significa studiare un macro-sistema organizzativo che costituisce da sempre il nucleo del potere statuale e che, al contempo, si manifesta come una sorta di “enclave” ordinamentale in cui convivono tradizione e innovazione. Infatti, le Forze armate hanno da sempre rappresentato l’archetipo della specialità, un ambito in cui le regole generali vengono piegate all’esigenza della funzione. Una specialità in cui i fattori di cogenza delle norme sono assicurati, sia da un quadro giuridico positivo fortemente caratterizzato, sia dalla qualità, fortemente etica, dell’appartenenza all’organizzazione. Una specialità che si misura anche sul piano delle relazioni internazionali e sovranazionali in quanto elemento unitario di collegamento tra sistemi amministrativi differenziati correlati, per scelta politica, all’esercizio collettivo di una medesima funzione di sicurezza.
Settore IUS/10 - Diritto Amministrativo
R.URSI (2022). La difesa: tradizione ed innovazione. DIRITTO COSTITUZIONALE, 5(1), 5-20 [10.3280/DC2022-001001].
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Riccardo Ursi - La difesa tradizione e innovazione.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 911.26 kB
Formato Adobe PDF
911.26 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/578696
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact