The topic of this paper is the possible contribution of the philosophy of language to the current reflection on on-line teaching which has become a necessity during the Covid-19 pandemic. We can better understand the potential of this new mode of teaching only if we finally overcome a purely transmissive idea of language and communication (according to which speaking consists exclusively in transmitting ‘messages’ from a ‘source’ to a ‘target’). The starting point must be the awareness of the non-neutrality of language and the centrality of the role of the participants in the communicative relationship. Achieving this awareness should be the main goal of teaching philosophy of language.

Il saggio riguarda il possibile contributo della filosofia del linguaggio all'attuale riflessione sull'insegnamento on-line, divenuto una necessità durante la pandemia di Covid-19. Possiamo comprendere meglio le potenzialità di questa nuova modalità di insegnamento solo se superiamo definitivamente un'idea puramente trasmissiva del linguaggio e della comunicazione (secondo cui il parlare consiste esclusivamente nel trasmettere "messaggi" da una "fonte" a un "destinatario"). Il punto di partenza deve essere la consapevolezza della non neutralità del linguaggio e della centralità del ruolo dei partecipanti alla relazione comunicativa. Il raggiungimento di questa consapevolezza dovrebbe essere l'obiettivo principale dell'insegnamento univerisitario della filosofia del linguaggio.

F. Piazza (2021). Verso una nuova didattica universitaria: il punto di vista della filosofia del linguaggio. In F. Gambetti, F. Toccafondi (a cura di), La filosofia oggi. Scuola, università, lavoro (pp. 103-107). PIsa : ETS.

Verso una nuova didattica universitaria: il punto di vista della filosofia del linguaggio

F. Piazza
2021-01-01

Abstract

The topic of this paper is the possible contribution of the philosophy of language to the current reflection on on-line teaching which has become a necessity during the Covid-19 pandemic. We can better understand the potential of this new mode of teaching only if we finally overcome a purely transmissive idea of language and communication (according to which speaking consists exclusively in transmitting ‘messages’ from a ‘source’ to a ‘target’). The starting point must be the awareness of the non-neutrality of language and the centrality of the role of the participants in the communicative relationship. Achieving this awareness should be the main goal of teaching philosophy of language.
2021
Settore M-FIL/05 - Filosofia E Teoria Dei Linguaggi
F. Piazza (2021). Verso una nuova didattica universitaria: il punto di vista della filosofia del linguaggio. In F. Gambetti, F. Toccafondi (a cura di), La filosofia oggi. Scuola, università, lavoro (pp. 103-107). PIsa : ETS.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
PIazza La filosofia oggi- Didattica universitaria .pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 3.1 MB
Formato Adobe PDF
3.1 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/577846
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact