Interesting insights into the treatment of madness are to be gained from the Sicilian context at the beginning of the 19th century, a period in which social control by institutions was perfected. Specifically, we would like to propose here the case of the Hospice of Santa Teresa in Palermo, the former novitiate of the Discalced Teresians just outside the city walls of Palermo, an institution used in 1802, during the forced stay of the Bourbon court in Sicily and the English protectorate, to contain the so-called 'incurables', hence any threat that might interfere or interact with the healthy society of the time.

Interessanti spunti riguardanti il trattamento della follia si ricavano dal contesto siciliano all’inizio del XIX secolo, periodo in cui si perfeziona il controllo sociale da parte delle istituzioni. Nello specifico, si vuole qui proporre il caso dell’Ospizio di Santa Teresa di Palermo, l’ex noviziato dei Teresiani Scalzi poco fuori le mura della città di Palermo, istituto adibito nel 1802, durante il soggiorno forzato della corte borbonica in Sicilia e il protettorato inglese, al contenimento dei cosiddetti «incurabili», cioè di qualsiasi minaccia che potesse interferire o interagire con la società sana del tempo.

Patti, V. (2022). Divenire minoranza, il trattamento della follia in età borbonica. L’Ospizio di Santa Teresa di Palermo (XIX secolo). In P. Barbero, A. Barrena Gómez, R. Lizardo (a cura di), Hospitales durante el Antiguo Régimen Instituciones benéfico-asistenciales, siglos XV-XIX (pp. 265-286). Palermo : Palermo University Press.

Divenire minoranza, il trattamento della follia in età borbonica. L’Ospizio di Santa Teresa di Palermo (XIX secolo)

Patti, Valeria
2022-12-23

Abstract

Interessanti spunti riguardanti il trattamento della follia si ricavano dal contesto siciliano all’inizio del XIX secolo, periodo in cui si perfeziona il controllo sociale da parte delle istituzioni. Nello specifico, si vuole qui proporre il caso dell’Ospizio di Santa Teresa di Palermo, l’ex noviziato dei Teresiani Scalzi poco fuori le mura della città di Palermo, istituto adibito nel 1802, durante il soggiorno forzato della corte borbonica in Sicilia e il protettorato inglese, al contenimento dei cosiddetti «incurabili», cioè di qualsiasi minaccia che potesse interferire o interagire con la società sana del tempo.
El tratamiento de la locura en la época borbónica. Hospicio de Santa Teresa en Palermo (siglo XIX)
Settore M-STO/02 - Storia Moderna
https://unipapress.com/book/9130/
Patti, V. (2022). Divenire minoranza, il trattamento della follia in età borbonica. L’Ospizio di Santa Teresa di Palermo (XIX secolo). In P. Barbero, A. Barrena Gómez, R. Lizardo (a cura di), Hospitales durante el Antiguo Régimen Instituciones benéfico-asistenciales, siglos XV-XIX (pp. 265-286). Palermo : Palermo University Press.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
12. Divenire minoranza.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: Articolo principale completo di frontespizio e indice
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 610.22 kB
Formato Adobe PDF
610.22 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/577688
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact