Nel saggio è proposta l'analisi di un luogo singolare delle dimore letterarie: l'andito. Lucio Piccolo dedica a questo ambiente domestico di transizione il secondo componimento di Plumelia e con esso inaugura un nuovo spostamento dalle «cattedrali del verde orlandiano» (Tedesco, 1986) agli interni più intimi della casa. L'autore, attraverso raffinate metafore, delinea precise coordinate spazio-temporali e al contempo descrive, con immagini evanescenti, una condizione di contemplazione e di sospensione che proprio uno studio genetico delle varianti testuali aiuta a decodificare.

Alba Castello (2022). Conclusioni provvisorie (e una postilla piccoliana). In La casa e dintorni. Per Domenica Perrone (pp. 189-198). Palermo : Palermo University Press.

Conclusioni provvisorie (e una postilla piccoliana)

Alba Castello
2022-09-01

Abstract

Nel saggio è proposta l'analisi di un luogo singolare delle dimore letterarie: l'andito. Lucio Piccolo dedica a questo ambiente domestico di transizione il secondo componimento di Plumelia e con esso inaugura un nuovo spostamento dalle «cattedrali del verde orlandiano» (Tedesco, 1986) agli interni più intimi della casa. L'autore, attraverso raffinate metafore, delinea precise coordinate spazio-temporali e al contempo descrive, con immagini evanescenti, una condizione di contemplazione e di sospensione che proprio uno studio genetico delle varianti testuali aiuta a decodificare.
Alba Castello (2022). Conclusioni provvisorie (e una postilla piccoliana). In La casa e dintorni. Per Domenica Perrone (pp. 189-198). Palermo : Palermo University Press.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
5 Saggio_Conclusioni provvisorie (una postilla piccoliana).pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 257.59 kB
Formato Adobe PDF
257.59 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/576249
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact