The volume examines the sense of precariousness of life experienced by Iranian men and women in the first decade of the twenty-first century. The dissolution of family ties, job insecurity, gender and class inequalities, intense individualism, a sense of homelessness (lack of homeland): all these phenomena contribute to the determination of precarious lives. Described by society as unproductive and as a burden to society, Iranian young men and women are subjected to a perennial uncertainty determined by the device of continuous and endless waiting, which forces them into a petrifying social and spatial immobility. In precarious lives, the present is uncertain and tomorrow appears without a future. However, through careful field research among the youth of Tehran and Esfahan, as well as migrant workers from rural areas, Khosravi also describes the "daydreaming" and hope of the younger generation for change, practiced through mobilization and solidarity in political protests, street carnivals and social movements.

Il volume esamina il senso di precarietà della vita sperimentato dagli iraniani e dalle iraniane nel primo decennio del ventunesimo secolo. La dissoluzione dei legami familiari, la precarietà lavorativa, le disuguaglianze di genere e di classe, un intenso individualismo, un senso di homelessness (mancanza di terra natia): tutti questi fenomeni contribuiscono alla determinazione delle vite precarie. Descritti dalla società come improduttivi e come un peso per la società, le giovani e i giovani iraniani sono sottoposti a una perenne incertezza determinata dal dispositivo dell’attesa, continua e senza fine, che li costringe in una pietrificante immobilità sociale e spaziale. Nelle vite precarie, il presente è incerto e il domani appare senza futuro. Tuttavia, attraverso un’attenta ricerca sul campo tra i giovani di Teheran ed Esfahan, nonché tra i lavoratori migranti delle aree rurali, Khosravi descrive anche il sogno “a occhi aperti” e la speranza delle giovani generazioni per il cambiamento, praticato attraverso la mobilitazione e la solidarietà nelle proteste politiche, nei carnevali di strada e nei movimenti sociali.

Shahram Khosravi, Gioele Zisa, Gabriella Palermo (2022). Vite precarie. Attesa e speranza in Iran. Varazze : PM edizioni.

Vite precarie. Attesa e speranza in Iran

Gioele Zisa
;
Gabriella Palermo
2022-01-01

Abstract

Il volume esamina il senso di precarietà della vita sperimentato dagli iraniani e dalle iraniane nel primo decennio del ventunesimo secolo. La dissoluzione dei legami familiari, la precarietà lavorativa, le disuguaglianze di genere e di classe, un intenso individualismo, un senso di homelessness (mancanza di terra natia): tutti questi fenomeni contribuiscono alla determinazione delle vite precarie. Descritti dalla società come improduttivi e come un peso per la società, le giovani e i giovani iraniani sono sottoposti a una perenne incertezza determinata dal dispositivo dell’attesa, continua e senza fine, che li costringe in una pietrificante immobilità sociale e spaziale. Nelle vite precarie, il presente è incerto e il domani appare senza futuro. Tuttavia, attraverso un’attenta ricerca sul campo tra i giovani di Teheran ed Esfahan, nonché tra i lavoratori migranti delle aree rurali, Khosravi descrive anche il sogno “a occhi aperti” e la speranza delle giovani generazioni per il cambiamento, praticato attraverso la mobilitazione e la solidarietà nelle proteste politiche, nei carnevali di strada e nei movimenti sociali.
Settore M-DEA/01 - Discipline Demoetnoantropologiche
Precarious Lives: Waiting and Hope in Iran
English
978-88-31222-60-0
https://www.pmedizioni.it/prodotto/vite-precarie/?fbclid=IwAR0N1McUfmrnPJjVKNG69PzFh4aoApJOMwth-xUcdIcz4lgpnDX2_BW6qmc
Shahram Khosravi, Gioele Zisa, Gabriella Palermo (2022). Vite precarie. Attesa e speranza in Iran. Varazze : PM edizioni.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
978-88-31222-60-0 Khosravi interno.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: intera monografia
Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 2.92 MB
Formato Adobe PDF
2.92 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/575771
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact