The topic of the essay is the complex phenomenon known as "appropriation," or "reclamation", i.e. the process by which a slur is used by targeted groups for non-derogatory purposes, also in order to express pride and solidarity within the group. Through a comparison of the main positions present in the debate on this issue, the advantages, and potential risks of this interesting strategy of defense against hate speech are highlighted.

Argomento del saggio è il complesso fenomeno conosciuto come “rivendicazione” o “riappropriazione semantica”. Con questa espressione si intende il processo grazie al quale un termine dispregiativo (slur) viene rivendicato dal gruppo target (o da alcuni suoi membri) perdendo così l’originaria carica aggressiva fino a poter acquisire anche connotazioni positive in grado di esprimere orgoglio e/o rafforzare il senso di appartenenza al gruppo. Attraverso un confronto tra le principali posizioni presenti nel dibattito su questo tema, vengono messi in luce i vantaggi e i potenziali rischi di questa interessante strategia di “bonifica” del linguaggio d’odio.

F. PIAZZA (2022). Strategie di disarmo. Riflessioni sulla rivendicazione semantica del discorso d'odio. In S. Di Piazza, A. Spena (a cura di), Parole Cattive. La libertà di espressione tra linguaggio, diritto e filosofia. (pp. 129-136). Macerata : Quodlibet.

Strategie di disarmo. Riflessioni sulla rivendicazione semantica del discorso d'odio

F. PIAZZA
2022-11-01

Abstract

Argomento del saggio è il complesso fenomeno conosciuto come “rivendicazione” o “riappropriazione semantica”. Con questa espressione si intende il processo grazie al quale un termine dispregiativo (slur) viene rivendicato dal gruppo target (o da alcuni suoi membri) perdendo così l’originaria carica aggressiva fino a poter acquisire anche connotazioni positive in grado di esprimere orgoglio e/o rafforzare il senso di appartenenza al gruppo. Attraverso un confronto tra le principali posizioni presenti nel dibattito su questo tema, vengono messi in luce i vantaggi e i potenziali rischi di questa interessante strategia di “bonifica” del linguaggio d’odio.
Strategies of disarmament. Reflections on reclamation of hate speech.
Settore M-FIL/05 - Filosofia E Teoria Dei Linguaggi
F. PIAZZA (2022). Strategie di disarmo. Riflessioni sulla rivendicazione semantica del discorso d'odio. In S. Di Piazza, A. Spena (a cura di), Parole Cattive. La libertà di espressione tra linguaggio, diritto e filosofia. (pp. 129-136). Macerata : Quodlibet.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
parole cattive piazza singolo .pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 88.37 kB
Formato Adobe PDF
88.37 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/575349
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact