Nota sulla fortuna dello sciamanismo greco