How can the graphic and typographic quality of the layout of a text become an element that can interpret the truthfulness and reliability of news? That is, how can aspects related to the layout of a newspaper article, the choice of typeface, the priority of the information, and the editing of the text (correction of imperfections, typos, syntactical and content errors), highlight fallacies, inaccuracies or total falsehoods reported in the news? And again, what is the relationship between editorial graphic design, cognitive dysfluency, and recognising fake news? The essay aims to investigate the sphere of the form by which journalistic content is translated, an aspect that is little studied but not irrelevant in its relations to readability, accessibility and cognitive dysfluency, in order to recognise fake news, an aspect that may not entirely replace but certainly complements the various assessment tools, such as algorithms built specifically to prevent its dangerous spread.

In che modo la qualità grafica e tipografica dell’impaginazione di un testo può divenire elemento interpretativo della veridicità e attendibilità della notizia? Ovvero in che modo aspetti legati alla cura nell’impaginazione di un articolo giornalistico, alla scelta del carattere tipografico, alla gerarchizzazione delle informazioni contenute, all’editing del testo (correzione di imperfezioni, refusi ortografici, sintattici e contenutistici), possono mettere in evidenza fallacità, inesattezze o complete falsità riportate nella notizia? E ancora quale è il rapporto tra la cura grafica editoriale, la disfluenza cognitiva, e il riconoscimento delle notizie false? Il saggio si propone di indagare la sfera della forma con la quale si traducono i contenuti giornalistici, aspetto poco studiato ma non irrilevante nelle sue relazioni con leggibilità, accessibilità e disfluenza cognitiva, per riconoscere le fake news, aspetto che può non sostituire del tutto ma di certo affiancare i diversi strumenti di valutazione come gli algoritmi costruiti appositamente per evitarne la pericolosa diffusione.

Ferrara, C., Costa, M. (2022). The Form of Written Thought. In F. Biondo, G. La Rocca, V.M. Trapani (a cura di), Information disorder : learning to recognize fake news (pp. 177-188). Losanna : Lang.

The Form of Written Thought

Ferrara, Cinzia;Costa, Marcello
2022-01-01

Abstract

In che modo la qualità grafica e tipografica dell’impaginazione di un testo può divenire elemento interpretativo della veridicità e attendibilità della notizia? Ovvero in che modo aspetti legati alla cura nell’impaginazione di un articolo giornalistico, alla scelta del carattere tipografico, alla gerarchizzazione delle informazioni contenute, all’editing del testo (correzione di imperfezioni, refusi ortografici, sintattici e contenutistici), possono mettere in evidenza fallacità, inesattezze o complete falsità riportate nella notizia? E ancora quale è il rapporto tra la cura grafica editoriale, la disfluenza cognitiva, e il riconoscimento delle notizie false? Il saggio si propone di indagare la sfera della forma con la quale si traducono i contenuti giornalistici, aspetto poco studiato ma non irrilevante nelle sue relazioni con leggibilità, accessibilità e disfluenza cognitiva, per riconoscere le fake news, aspetto che può non sostituire del tutto ma di certo affiancare i diversi strumenti di valutazione come gli algoritmi costruiti appositamente per evitarne la pericolosa diffusione.
Settore ICAR/13 - Disegno Industriale
www.peterlang.com
Ferrara, C., Costa, M. (2022). The Form of Written Thought. In F. Biondo, G. La Rocca, V.M. Trapani (a cura di), Information disorder : learning to recognize fake news (pp. 177-188). Losanna : Lang.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
The form of written thought_FakeNews_Ferrara.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 5.47 MB
Formato Adobe PDF
5.47 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/567062
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact