Possibilità di utilizzo dei farmaci stabilizzanti nei disturbi di personalità