Uva da tavola, strategie per margini più alti