La diffusione della pandemia Covid-19, oltre alle conseguenze devastanti che ha causato sulla salute globale del pianeta, ha determinato, come evidenziato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), un incremento nella domanda di salute mentale. I più colpiti sono stati tutti coloro che erano già esposti a fragilità e che dipendevano dal sistema socio-sanitario. Nel presente contributo, al fine di analizzare best practices finalizzate all’inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale, verrà presentata l’esperienza “Educativamente” realizzata dalla rete composta dal servizio di Salute Mentale dell’ASP 6 del Comune di Palermo e dalla Caritas diocesana. L’analisi dell’esperienza è stata inserita nella cornice del “welfare responsabile” ed è stata condotta attraverso l’individuazione delle specificità e delle strategie messe in campo per il raggiungimento degli obiettivi condivisi. Il saggio si articola in due parti: nella prima è definito il quadro teorico di riferimento, nella seconda è presentato il caso studio, attraverso l’analisi di materiali documentali e testuali e di interviste ai referenti del progetto.

Tumminelli G. (2022). Educativamente: dall’esclusione all’inclusione. In F. Vinci (a cura di), L’inclusione lavorativa delle persone con disabilità intellettiva. Itinerari di ricerca e buone pratiche (pp. 153-184). Brescia : Vannini Editoria Scientifica s.r.l..

Educativamente: dall’esclusione all’inclusione

Tumminelli G.
2022-01-01

Abstract

La diffusione della pandemia Covid-19, oltre alle conseguenze devastanti che ha causato sulla salute globale del pianeta, ha determinato, come evidenziato dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS), un incremento nella domanda di salute mentale. I più colpiti sono stati tutti coloro che erano già esposti a fragilità e che dipendevano dal sistema socio-sanitario. Nel presente contributo, al fine di analizzare best practices finalizzate all’inserimento socio-lavorativo di persone con problemi di salute mentale, verrà presentata l’esperienza “Educativamente” realizzata dalla rete composta dal servizio di Salute Mentale dell’ASP 6 del Comune di Palermo e dalla Caritas diocesana. L’analisi dell’esperienza è stata inserita nella cornice del “welfare responsabile” ed è stata condotta attraverso l’individuazione delle specificità e delle strategie messe in campo per il raggiungimento degli obiettivi condivisi. Il saggio si articola in due parti: nella prima è definito il quadro teorico di riferimento, nella seconda è presentato il caso studio, attraverso l’analisi di materiali documentali e testuali e di interviste ai referenti del progetto.
Settore SPS/11 - Sociologia Dei Fenomeni Politici
Settore SPS/07 - Sociologia Generale
Tumminelli G. (2022). Educativamente: dall’esclusione all’inclusione. In F. Vinci (a cura di), L’inclusione lavorativa delle persone con disabilità intellettiva. Itinerari di ricerca e buone pratiche (pp. 153-184). Brescia : Vannini Editoria Scientifica s.r.l..
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Inclusione Lavorativa_TumminelliG.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 491.75 kB
Formato Adobe PDF
491.75 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/544792
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact