Beginnig from the field, delicate and mobile, for granting licenses to physicians and surgeons in the final medieval Sicilian, managed by royal authority through a specially created judiciary, the protomedicato, the work also attempts to investigate the slope related to the mentality and fears of the time that lead to trust, to heal, to men and women of dubious professionalism. A route favored by the admixture of two cultures and two healing practices: popular and scholarly, official and alternative, for a perennial intersect.

Partendo dal settore, delicato e mobile, della concessione delle licenze a medici e chirurghi nella parte finale del medioevo siciliano, gestita dall’autorità regia attraverso una magistratura creata apposta, il protomedicato, il lavoro tenta anche di indagare il versante legato alla mentalità e alle paure del tempo che spingono ad affidarsi, per guarire, ad uomini e donne dalla dubbia professionalità. Un percorso favorito dalla commistione tra due culture e due pratiche terapeutiche: popolare e dotta, ufficiale e alternativa, destinate a un perenne intersecarsi.

Santoro, D. (2011). La rete aperta. Pratica medica nel tardomedioevo siciliano. MEDITERRANEAN CHRONICLE, 1, 143-152.

La rete aperta. Pratica medica nel tardomedioevo siciliano

SANTORO, Daniela
2011-01-01

Abstract

Partendo dal settore, delicato e mobile, della concessione delle licenze a medici e chirurghi nella parte finale del medioevo siciliano, gestita dall’autorità regia attraverso una magistratura creata apposta, il protomedicato, il lavoro tenta anche di indagare il versante legato alla mentalità e alle paure del tempo che spingono ad affidarsi, per guarire, ad uomini e donne dalla dubbia professionalità. Un percorso favorito dalla commistione tra due culture e due pratiche terapeutiche: popolare e dotta, ufficiale e alternativa, destinate a un perenne intersecarsi.
2011
Settore M-STO/01 - Storia Medievale
Santoro, D. (2011). La rete aperta. Pratica medica nel tardomedioevo siciliano. MEDITERRANEAN CHRONICLE, 1, 143-152.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Santoro, La rete aperta.pdf

Solo gestori archvio

Descrizione: articolo principale
Dimensione 1.69 MB
Formato Adobe PDF
1.69 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/54339
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact