La giornata di studio “Comunità, urbanistica e partecipazione” svoltasi in data 15 marzo 2010 presso la Sala Magna del Palazzo Steri è stata organizzata dal Circes e dal Dipartimento Città e Territorio dell'Università degli Studi di Palermo e si è suddivisa in due momenti di riflessione distinti: la mattina ha visto come argomento principale le interpretazioni ed i racconti su “Comunità, urbanistica e partecipazione” menzionati da diversi professori delle Università di Reggio Calabria, Firenze, Roma e Napoli; il pomeriggio ha visto esposte le esperienze di partecipazione “Palermo: pratiche e riflessioni per la costruzione di cittadinanza attiva” elaborate dalle professoresse dei Dipartimenti di Città e Territorio, Storia e Progetto nell’Architettura, Beni Culturali Storico-Archeologici Socio-Antropologici e Geografici dell’Università di Palermo. Concettualmente la “partecipazione” delle istituzioni locali e dei cittadini in campo urbanistico implica un orientamento delle amministrazioni comunali verso una nuova immagine di governo del territorio, che miri a coinvolgere tutti gli attori sociali all’interno di un sistema aperto, adattivo e reversibile. Il denominatore comune di tutte le azioni di partecipazione previste è la sostenibilità ambientale degli interventi di pianificazione. Dalle discussioni è emerso come i tentativi di coinvolgimento e di promozione di attività di pianificazione partecipata o “interattiva”, così come definita dal professore G. Paba, siano importanti per la progettazione di città sostenibili. La partecipazione dei cittadini per mezzo di forum o laboratori didattici, ad esempio, rappresenta una varietà di esperienze utili per accrescere la consapevolezza della città in cui si abita e delle esigenze urbane attuali.

Saccomanno, A. (2010). Un incontro formativo sulla pianificazione interattiva. IN FOLIO, 24(24), 17-18.

Un incontro formativo sulla pianificazione interattiva

SACCOMANNO, Angela
2010-01-01

Abstract

La giornata di studio “Comunità, urbanistica e partecipazione” svoltasi in data 15 marzo 2010 presso la Sala Magna del Palazzo Steri è stata organizzata dal Circes e dal Dipartimento Città e Territorio dell'Università degli Studi di Palermo e si è suddivisa in due momenti di riflessione distinti: la mattina ha visto come argomento principale le interpretazioni ed i racconti su “Comunità, urbanistica e partecipazione” menzionati da diversi professori delle Università di Reggio Calabria, Firenze, Roma e Napoli; il pomeriggio ha visto esposte le esperienze di partecipazione “Palermo: pratiche e riflessioni per la costruzione di cittadinanza attiva” elaborate dalle professoresse dei Dipartimenti di Città e Territorio, Storia e Progetto nell’Architettura, Beni Culturali Storico-Archeologici Socio-Antropologici e Geografici dell’Università di Palermo. Concettualmente la “partecipazione” delle istituzioni locali e dei cittadini in campo urbanistico implica un orientamento delle amministrazioni comunali verso una nuova immagine di governo del territorio, che miri a coinvolgere tutti gli attori sociali all’interno di un sistema aperto, adattivo e reversibile. Il denominatore comune di tutte le azioni di partecipazione previste è la sostenibilità ambientale degli interventi di pianificazione. Dalle discussioni è emerso come i tentativi di coinvolgimento e di promozione di attività di pianificazione partecipata o “interattiva”, così come definita dal professore G. Paba, siano importanti per la progettazione di città sostenibili. La partecipazione dei cittadini per mezzo di forum o laboratori didattici, ad esempio, rappresenta una varietà di esperienze utili per accrescere la consapevolezza della città in cui si abita e delle esigenze urbane attuali.
Settore ICAR/20 - Tecnica E Pianificazione Urbanistica
Saccomanno, A. (2010). Un incontro formativo sulla pianificazione interattiva. IN FOLIO, 24(24), 17-18.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/10447/53863
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact