Il contributo affronta le distruzioni e le ricostruzioni in Sicilia tra il 1943 e il 1945. A un mese dall’entrata in guerra, il ministro dell’istruzione Bottai firma la legge n. 10141 del 6 luglio 1940 sulla protezione delle cose di interesse artistico, storico, bibliografico e culturale della Nazione in caso di guerra. La Legge diviene lo strumento grazie al quale i soprintendenti sono autorizzati ad attuare le necessarie misure difensive per la protezione dei monumenti.

BARONE, Z. (2011). La tutela dei monumenti in Sicilia durante gli anni della guerra. LEXICON. STORIE E ARCHITETTURA IN SICILIA, 21-28.

La tutela dei monumenti in Sicilia durante gli anni della guerra

BARONE, Zaira
2011

Abstract

Il contributo affronta le distruzioni e le ricostruzioni in Sicilia tra il 1943 e il 1945. A un mese dall’entrata in guerra, il ministro dell’istruzione Bottai firma la legge n. 10141 del 6 luglio 1940 sulla protezione delle cose di interesse artistico, storico, bibliografico e culturale della Nazione in caso di guerra. La Legge diviene lo strumento grazie al quale i soprintendenti sono autorizzati ad attuare le necessarie misure difensive per la protezione dei monumenti.
Settore ICAR/19 - Restauro
BARONE, Z. (2011). La tutela dei monumenti in Sicilia durante gli anni della guerra. LEXICON. STORIE E ARCHITETTURA IN SICILIA, 21-28.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
2011_LEXICON_DISTRUZIONE E RICOSTRUZIONE.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 9.36 MB
Formato Adobe PDF
9.36 MB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/497840
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact