Autorità e bene comune nella società del pluralismo