Il caso Calipari, tra principi di diritto internazionale ed esigenze di concreta punibilità del reato commesso all'estero