Quando i corpi svelano lo spazio