I laureati triennali che non proseguono gli studi nello stesso ateneo