Dubai, da città in transizione a città resiliente?