Infondate le questioni di legittimità del nuovo comma 1 bis dell’art. 438 c.p.p.: la Corte sigla la conformità costituzionale della preclusione del rito abbreviato per gli imputati di reati puniti con l’ergastolo