Margherita Dalmati tra Grecia e Italia