Patients undergoing surgery for recurrent pilonidal disease are at high risk of developing re-recurrence. The present prospective analysis was performed to evaluate the outcome for recurrent pilonidal disease treatment with a technique that provides a minimal subcutaneous excision of fistula and of the skin above the cyst, with secondary healing of wounds. METHODS: 48 consecutive patients with previous surgical excision and recurrent pilonidal disease underwent surgery from January 2009 to December 2016, under local anaesthesia. The age of the patients (42 males and 6 females) at the time of our observation was 28.5 ± 10.2 years, the BMI of 26.3 ± 6.8. The average number of interventions prior to our was 2.02 ± 1.14. RESULTS: The mean operative time was 18.2 ± 5.5 minutes. All patients were discharged 2 to 4 hours after surgery, with an average healing time of 22.8 ± 15.3 days. We recorded, in the follow-up period, only 4 relapses (8.32%), all retreated with the same surgical procedure and brought to complete healing. The results of the cosmetic questionnaire, which assessed patient satisfaction and contentment, showed that 96% of patients were completely satisfied and all patients recommended surgery to others. Kaplan-Meier analysis showed that in 7 years of follow-up, 85% of patients healed without recurrence. CONCLUSIONS: Our simple procedure appears to be safe and easily reproducible, allowing a high surgical success in the treatment of recurrent pilonidal disease. KEY EORDS: Excision, Healing, Recurrent sacrococcygeal pilonidal disease.

I pazienti sottoposti a intervento chirurgico per malattia pilonidale sono ad alto rischio di sviluppare una recidiva. La nostra analisi prospettica è stata eseguita per valutare l’esito del trattamento della malattia pilonidale recidiva, mediante escissione sottocutanea minima del tramite fistoloso e della cute sopra la cisti, con Recurrent pilonidal disease guarigione per seconda intenzione. 48 pazienti consecutivi con precedente asportazione chirurgica di malattia pilonidale e attuale recidiva, sono stati sottoposti a chirurgia da gennaio 2009 a dicembre 2016, in anestesia locale. L’età dei pazienti (42 maschi e 6 femmine) al momento della nostra osservazione era di 28.5 ± 10.2 anni, il BMI di 26.3 ± 6.8. Il numero medio di interventi precedenti al nostro era di 2.02 ± 1.14. RISULTATI: Il tempo medio operatorio è stato di 18.2 ± 5.5 minuti. Tutti i pazienti sono stati dimessi da 2 a 4 ore dopo l’intervento chirurgico, con un tempo medi di guarigione di 22.8 ± 15.3 giorni. Abbiamo registrato, nel periodo di follow up, solo 4 recidive (8.32%), tutte ritrattate con la medesima procedura operatoria e portate a guarigione completa. I risultati del questionario cosmetico, che ha valutato la soddisfazione e la contentezza del paziente, hanno mostrato che il 96% dei pazienti era completamente soddisfatto e tutti i pazienti raccomandavano l’intervento chirurgico ad altri. L’analisi di Kaplan-Meier ha dimostrato che in 7 anni di follow-up l’85% dei pazienti è andato incontro a guarigione in assenza di recidiva. CONCLUSIONI: La nostra semplice procedura appare sicura e facilmente riproducibile, consentendo un elevato successo chirurgico nel trattamento della malattia pilonidale recidiva.

Geraci G., Almasio P.L., Mongitore M., Patti R., Abbate A., Lo Faso S., et al. (2020). Recurrent sacrococcygeal pilonidal disease: the efficacy of minimal subcutaneous excision of the sinus and unroofing of pseudocystic cavity. ANNALI ITALIANI DI CHIRURGIA, 91, 437-441.

Recurrent sacrococcygeal pilonidal disease: the efficacy of minimal subcutaneous excision of the sinus and unroofing of pseudocystic cavity

Geraci G.
;
Almasio P. L.;Mongitore M.;Abbate A.;Cudia B. M.;Di Vita G.
2020

Abstract

I pazienti sottoposti a intervento chirurgico per malattia pilonidale sono ad alto rischio di sviluppare una recidiva. La nostra analisi prospettica è stata eseguita per valutare l’esito del trattamento della malattia pilonidale recidiva, mediante escissione sottocutanea minima del tramite fistoloso e della cute sopra la cisti, con Recurrent pilonidal disease guarigione per seconda intenzione. 48 pazienti consecutivi con precedente asportazione chirurgica di malattia pilonidale e attuale recidiva, sono stati sottoposti a chirurgia da gennaio 2009 a dicembre 2016, in anestesia locale. L’età dei pazienti (42 maschi e 6 femmine) al momento della nostra osservazione era di 28.5 ± 10.2 anni, il BMI di 26.3 ± 6.8. Il numero medio di interventi precedenti al nostro era di 2.02 ± 1.14. RISULTATI: Il tempo medio operatorio è stato di 18.2 ± 5.5 minuti. Tutti i pazienti sono stati dimessi da 2 a 4 ore dopo l’intervento chirurgico, con un tempo medi di guarigione di 22.8 ± 15.3 giorni. Abbiamo registrato, nel periodo di follow up, solo 4 recidive (8.32%), tutte ritrattate con la medesima procedura operatoria e portate a guarigione completa. I risultati del questionario cosmetico, che ha valutato la soddisfazione e la contentezza del paziente, hanno mostrato che il 96% dei pazienti era completamente soddisfatto e tutti i pazienti raccomandavano l’intervento chirurgico ad altri. L’analisi di Kaplan-Meier ha dimostrato che in 7 anni di follow-up l’85% dei pazienti è andato incontro a guarigione in assenza di recidiva. CONCLUSIONI: La nostra semplice procedura appare sicura e facilmente riproducibile, consentendo un elevato successo chirurgico nel trattamento della malattia pilonidale recidiva.
Geraci G., Almasio P.L., Mongitore M., Patti R., Abbate A., Lo Faso S., et al. (2020). Recurrent sacrococcygeal pilonidal disease: the efficacy of minimal subcutaneous excision of the sinus and unroofing of pseudocystic cavity. ANNALI ITALIANI DI CHIRURGIA, 91, 437-441.
File in questo prodotto:
File Dimensione Formato  
Recurrent sacrococcygeal pilonidal disease_2020.pdf

Solo gestori archvio

Tipologia: Versione Editoriale
Dimensione 77.63 kB
Formato Adobe PDF
77.63 kB Adobe PDF   Visualizza/Apri   Richiedi una copia

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/10447/456114
Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus 0
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? 0
social impact