IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE SOCIETÀ A CONTROLLO PUBBLICO