"Noi" ed "io". Leonardo Sciascia filologo, in un meandro dell'antropologia siciliana